Call of Duty non invecchia, ma cresce

Call of Duty: Black Ops 4

(7.6)
06.08.2020
Sponsored Link

Activision è in arrivo per un grande 2020. Il Battle Royale gratuito, Call of Duty: Warzone, ha dato alla sua ultima puntata un enorme aumento di popolarità

Il mercato dei videogiochi è un terreno molto competitivo che muove molti giocatori e denaro. Nel corso degli anni, sono stati visti titoli che hanno avuto molto successo per una stagione, ma poi si perdono tra il gran numero di notizie che escono mese per mese. Non ci sono così tanti studi e aziende che riescono a stabilire un marchio, un nome o un tipo di gioco che tutti vogliono imitare e persistere nel corso degli anni.
Dal 2005 Activision ha installato e mantenuto con successo il gioco di guerra sparatutto in prima persona di Call of Duty nelle posizioni di vendita e raccolta più elevate. Le storie delle diverse versioni sono iniziate con trame che provenivano da guerre passate (ad esempio la seconda guerra mondiale) e poi sono stati aggiunti anche prodotti con avventure nello spazio e nel futuro. Nel 2008 è stata aggiunta anche una modalità zombi, che ha avuto un enorme successo.
Quindici anni dopo, Activision Blizzard, la società statunitense con sede in California, dimostra che il popolare franchise del genere sparatutto è più attuale che mai. Le informazioni derivano dalla diffusione delle ultime notizie su Call of Duty fornite dal primo rapporto commerciale dell'azienda di videogiochi nel 2020.

Numeri incoraggianti

Il 5 maggio 2020, la società Activision Blizzard ha pubblicato sul suo sito ufficiale i risultati finanziari per il primo trimestre finora quest'anno. Oltre ad essere i gestori di Call of Duty, la società americana ha nel suo catalogo Crash Bandicoot, Candy Crush, Overwatch, Hearthstone e World of Warcraft. Tuttavia, tra tutti questi potenti titoli, il più influente è lo sparatutto in prima persona, che con le sue ultime versioni come Black Ops 4, Modern Warfare, Warzone e Call of Duty Mobile, ha ottenuto cifre molto elevate in termini di utenti e entrate.
Il nuovo titolo di Call of Duty: Warzone in stile Battle Royale apparso nel marzo 2020 ha raggiunto 60 milioni di utenti, Call of Duty: Modern Warfare, il titolo prodotto da Infinity Ward, è il gioco più venduto con il maggior numero di utenti di tutta la saga. Inoltre, l'ultimo lancio del franchising è stato il prodotto più venduto nella sua versione rispetto ai precedenti e rimane attivo dopo aver ricevuto un ultimo importante aggiornamento nell'aprile 2020.
La versione di Call of Duty Mobile, come riportato da Activision Blizzard nel rapporto ufficiale, è aggiornata con tutti i tipi di eventi, nuovi contenuti e funzionalità. L'applicazione ha oltre 100 milioni di download.
Le notizie su Call of Duty e i successi dei suoi prodotti sul mercato non sono nuove. Quando Activision ha rilasciato la produzione di Treyarch Call of Duty: Black Ops 4, il gioco è stato il più venduto nel 2018 negli Stati Uniti con un fatturato del suo primo fine settimana di $ 500 milioni.

Il fenomeno Warzone

Negli ultimi anni, il genere di tipo Battle Royale è esploso in popolarità nel settore dei videogiochi. Rilasci come PlayerUnknown's Battlegrounds, Fortnite o Apex Legends hanno registrato milioni di vendite e utenti. Questi tre prodotti avevano qualcosa in comune che il più grande franchising Activision non aveva, erano gratuiti da scaricare. Sebbene l'inclusione della modalità di gioco Battle Royale sia stata fatta nel 2018 in Black Ops 4, non è stato fino a marzo di quest'anno che sarebbero arrivate importanti notizie su Call of Duty.
I fan degli sparatutto a partire dal 2005 potrebbero scaricare e accedere a Call of Duty: Warzone, l'opzione di tipo Battle Royale che si trova nell'ultima versione del 2019, Modern Warfare, gratuitamente.
La novità è stata un completo successo e la decisione è stata molto buona se si considera che, come riportato da Activision nel rapporto trimestrale 2020, i giocatori dal lancio di Call of Duty Warzone sono oltre 60 milioni. Inoltre, le entrate derivanti dai pagamenti effettuati nell'ambito dei titoli Activision sono di $ 956 milioni, dove il titolo principale è il nuovo Battle Royale.

Rimanere tra i marchi più importanti delle aziende dedicate alla creazione di videogiochi è una sfida molto grande. Una delle caratteristiche che devi avere è l'innovazione. Revisionando le ultime notizie su Call of Duty e l'importanza economica della decisione di lanciare Warzone gratuitamente nel marzo 2020, mostrano uno dei motivi per cui Call of Duty è un marchio indiscusso da più di 15 anni in termini di di giochi.

 
Call of Duty non invecchia, ma cresce

Call of Duty non invecchia, ma cresce

Activision è in arrivo per un grande 2020. Il Battle Royale gratuito, Call of Duty: Warzone, ha dato alla sua ultima puntata un enorme aumento di popolarità
Black Ops sarebbe tornato nel 2020

Black Ops sarebbe tornato nel 2020

Call of Duty avrebbe ricevuto una nuova versione di Black Ops. Il gioco Activision per il debutto del titolo annuale e le voci indicano che Treyarch sarebbe stato al comando
Uno dei direttori della modalità zombi dice addio

Uno dei direttori della modalità zombi dice addio

Call of Duty: Black Ops 4 sarà l'ultimo con Jason Blundell come uno dei suoi creatori. Blundell è in definitiva responsabile della controversa modalità zombi
Cercare





Riguardo a noi | Condizioni | Contatto | itvook.com Gowa internet mobile SL VAT ID: B87495891. Tutti i diritti riservati. | _lang_pie_uso Vedi informazioni